IL CAPELLO
LA PULIZIA
LA COSMESI
TRATTAMENTI ESTETICI
 
 

Colorazione ad ossidazione permanente

I prodotti di colorazione ad ossidazione (o colorazione permanente) rappresentano la tipologia di colorazione che consente di schiarire o scurire quanto si desidera il colore naturale dei capelli, di intensificarne o modificarne i riflessi, garantendo un risultato duraturo e persistente.

La colorazione permanente permette di coprire completamente ed efficacemente i capelli bianchi, qualunque sia la loro percentuale (fino al 100%) e la loro distribuzione (più uniforme o localizzata).

Dal punto di vista chimico-formulativo, il sistema di colorazione prevede sempre il mescolamento di due diverse preparazioni, che devono essere miscelate nelle debite proporzioni immediatamente prima dell’uso:

  • Il liquido o gel o crema, che contiene i precursori di colorazione (o coloranti di ossidazione) e l’agente alcalino (generalmente ammonium hydroxide).
  • L’ossidante o rivelatore, che contiene acqua ossigenata (hydrogen peroxide).

La soluzione dei coloranti di ossidazione e l’agente alcalino sono integrati ad un supporto, il cui ruolo è quello di consentire l’applicazione e la ripartizione del prodotto nella capigliatura, favorendo la distribuzione e la penetrazione dei precursori nel capello.
Il supporto, inoltre, conferisce al prodotto il suo aspetto fisico all’utilizzo; i prodotti, infatti, possono essere formulati come shampoo, creme o geli colorati.
I precursori di colorazione migrano all’interno del capello, ove per reazione con perossido di idrogeno e in ambiente reso basico per azione dell’agente alcalino, danno luogo alla formazione di pigmenti colorati.

La colorazione tono-su-tono rappresenta una tipologia di colorazione derivata dalla colorazione permanente, dalla quale si differenzia principalmente per la minor concentrazione dell’agente ossidante e per l’impiego di agenti alcalini più blandi.
Per la più ridotta concentrazione in acqua ossigenata e la minor forza dell’agente alcalino, il potere schiarente della colorazione tono-su-tono è generalmente modesto.

Torna su

La colorazione diretta o semi-permanente

I prodotti di colorazione diretta (o semi-permanente) sono quei prodotti che sono in grado di colorare direttamente i capelli, senza che siano coinvolti meccanismi di ossidazione, e sono caratterizzati da un’azione semi-permanente, cioè da una più ridotta durata del colore applicato.
Il colore è eliminato progressivamente, nel corso degli shampoo (8-10).
I prodotti di colorazione diretta non permettono di schiarire il colore naturale e consentono di ottenere nuances naturali e naturali riflessate (per ravvivare la base naturale o già colorata e mascherare i primi capelli bianchi) oltre a nuances riflessate grigie, per eliminare l’ingiallimento dei capelli grigi o bianchi.

I prodotti di colorazione diretta semi-permanente sono generalmente prodotti pronti all’uso, che non necessitano mai di miscelazione preliminare con l’ossidante.
Le molecole coloranti utilizzate hanno dimensioni abbastanza piccole, e questo permette loro di penetrare (entro certi limiti) nel capello senza la necessità di alcuna reazione chimica.

Questi prodotti non contengono né ammoniaca, né acqua ossigenata e per questo non schiariscono mai la base naturale.

Sono presentati all’utilizzatore sotto diverse forme, dalle lozioni leggermente schiumogene agli shampoo coloranti alle mousse aerosol, per permettere un’applicazione ed un risciacquo estremamente facili.
Generalmente si applicano, con una lieve frizione, sui capelli lavati, con un tempo di posa di circa 30 minuti; trascorso tale periodo si risciacquano.

Torna su

La colorazione temporanea

I prodotti di colorazione temporanea (o fugace, o “riflessante”) sono destinati ad apportare un lieve cambiamento del colore naturale o artificiale dei capelli. Si tratta, appunto, di una modifica “temporanea” del colore, che si elimina al primo shampoo successivo.

I prodotti di colorazione temporanea sono prodotti pronti all’uso, che non contengono né ammoniaca né acqua ossigenata, e che non si risciacquano dopo l’applicazione.

I coloranti utilizzati sono molecole colorate di peso molecolare relativamente elevato e di modesta affinità per la cheratina, che non penetrano (o penetrano molto poco) nel capello.

I coloranti sono incorporati a prodotti di diversa natura:

  • lozioni colorate per la messa in forma. Si tratta di lozioni che si applicano su capelli umidi e puliti, per facilitare la messa in forma. Le lozioni contengono coloranti poco sostantivi, ma solubili nel film di polimeri fissanti, che apportano alla capigliatura una colorazione destinata a durare fino allo shampoo successivo. Questi prodotti sono utilizzati per ravvivare una nuance naturale un po’ opaca o sbiadita o per eliminare l’ingiallimento dei capelli bianchi;
  • lozioni (schiumogene o non schiumogene) da applicare dopo lo shampoo. Si tratta di prodotti contenenti anche derivati cationici, per migliorare la pettinabilità e conferire qualità cosmetiche alla capigliatura.