Il principale trattamento del telogen effluvium è quello di rimuovere le cause che lo hanno provocato. Dato che la malattia regredisce solo dopo 3 mesi è importante spiegare al soggetto che non potrà aspettarsi dei miglioramenti immediati della caduta.

Può essere utile un trattamento con lozioni che contengono piccole quantità di cortisonici o principi attivi che stimolano la ripresa dell’anagen, fra questi ricordiamo il Minoxidil, il VEGF, l’Aminexil e l’ILGF (insuline-like growth factor) 1 e 2.

L’uso di integratori contenenti oligoelementi e aminoacidi può essere utile, tenendo però presente che non devono contenere Vitamina A che, al contrario, ha un effetto negativo sulla caduta.